CACCIATORI DI MONTAGNA E DI BECCACCE

Il più felice non è assolutamente chi ammazza di più ne tantomeno chi trova di più e neanche chi ha i cani migliori, il più felice è semplicemente colui che trae il maggior godimento e divertimento nel trascorrere il tempo nel bosco o in montagna dietro la coda del proprio cane inseguendo le prede desiderate…….."magari in solitaria nel più alto rispetto di chi e di cosa lo circonda"

Month: novembre 2011

Associazione Italiana per la Wilderness (AIW) UN’ORSA ZOPPA: DI CHI LA RESPONSABILITÀ?

Dare la colpa ai bracconieri è stata la cosa più facile. Nel Parco Nazionale d’Abruzzo si aggira da anni un’orsa senza una zampa anteriore (la destra si dice). La logica ed il buon senso ci fanno intuire che solo mediante un laccio d’acciaio un orso può strapparsi letteralmente una zampa a causa dei tentativi di liberarsi. E chi usa i lacci d’acciaio? I bracconieri ovviamente.

Read More

Notizie dal Club del Beccaccino

Carissimi Soci,

come precedentemente comunicato  la Gara Sociale viene posticipata al 04 Dicembre  2011. Considerando la difficile stagione,  confidiamo in una discreta presenza di beccaccini in caso contrario sarà  comunque  un’’ottima occasione per  trascorrere insieme una giornata tra appassionati veri.  

Per informazioni ed iscrizioni  si consiglia di telefonare al Sig. Burigo Sergio cell 338-2879330  

LE BREVIROSTRE tratto da “Il punto sulla Beccaccia” di Silvio Spanò

 Beccaccia catturata da Stefano Picariello e Renzo Antonacci

IL GRAMIGNANI AD IMPERIA di Ottavio Amoretti

Come ogni anno, il giovedì e il venerdì antecedenti ai due giorni di prove dedicate al Trofeo Gramignani tappa di Imperia, in compagnia di diversi soci del Gruppo Cinofilo Imperiese ci siamo recati ad effettuare i censimenti nelle tre aree vocate per la beccaccia della ZRC di Guardiabella gentilmente concessaci dall’Amministrazione Provinciale di Imperia per le prove cinofile.

La scarsità di incontri nelle nostre zone non ci aveva fino ad allora fornito premesse incoraggianti, e purtroppo, durante i due giorni di censimenti, è arrivata la conferma della penuria di selvaggina.

Al termine di tale ricognizione, abbiamo quindi ritenuto, a  malincuore, di annullare la manifestazione, considerando soprattutto l’onerosa trasferta dei concorrenti più affezionati provenienti da lontano, anche se, trattandosi di periodo di pieno passo, non era totalmente da escludere che nei giorni di prova si potessero incontrare diversi scolopacidi.

Nella speranza di una più fortunata stagione futura, il nostro intento per il prossimo anno è di organizzare oltre al trofeo Gramignani anche il trofeo Chelini, in aggiunta alle due Prove Speciali riservate rispettivamente ai Pointer e ai Setter.

Ringraziamo comunque i giudici e i concorrenti che si sono visti annullare la prova per la loro disponibilità  con l’auspicio di incontrarli nuovamente in occasione della  prossima manifestazione.

SELEZIONE CAMPIONATO EUROPEO A BECCACCE

La selezione  della squadra Italiana che dovrà disputare il Campionato Europeo a Beccacce, avverrà in concomitanza con le prove del Trofeo Gramignani dei giorni :

02/03/04/ Dicembre 2011 che si svolgeranno in Cilento (SA)

Si ricorda inoltre che lo stesso Campionato si svolgerà in Francia (Bretagna) orientativamente intorno alla  metà di Dicembre (seguiranno informazioni più dettagliate).

A PROPOSITO DI BREVIROSTRE E ANOMALIE DEL BECCO

Beccaccia catturata il 09-11-2011 da Massimo Morelli

CALENDARIO 2012 “VOLI D’AUTORE” DI DANILO PASTOR ELINA

Calendario del 2012 realizzato da Danilo Pastor Elina raffigurante dei bellissimi voli di beccaccia, per riceverlo contattare direttamente l’autore al  347 1278722 per visualizzarlo clicca sul seguente link : Calendario 2012 “Voli d’ Autore”

Asia (della Trabaltana)

IL GRAMIGNANI A MODENA di Raffaello Martelli

Il Trofeo Gramignani 2011-2012 riparte dall’Appennino Tosco-Emiliano sotto il segno di Giove Pluvio che ci ha accompagnati senza tregua per l’intera manifestazione.

Nonostante le insistenti precipitazioni i migliori specialisti d’Italia sono scesi in campo con l’intento di sfidare l’Arcera.

Beccacce presenti in entrambi i giorni e distribuite in tutte le batterie, con punte di 3/4 presenze per batteria. Sei le batterie formate il Venerdi ( una di continentali, si perchè la prova era valida anche per il trofeo Chelini, al bracco italiano Giacherebbe condotto da Cavara 1° Ecc. CAC ), cinque di inglesi.

Quattro batterie di inglesi il sabato. Un totale di circa 70 cani iscritti, si è corso a turno singolo.

Per gli inglesi il Venerdi 1° Ecc. al setter Asso condotto da Fabrizio Baloci, mentre il sabato CQN alla setter Fosca condotta da Ildo Battanello.

Quest’ultima si è aggiudicata il IV Trofeo Gianfranco Martelli come miglior soggetto della due giorni, inoltre la medaglia del Club della Beccaccia come miglior giovane femmina.

Foto di Antonio Zuffi

I PROGETTI ISPRA-CLUB DELLA BECCACCIA ITALIA

Scolopax Rusticola (113)

Nella prima metà del 2011 – altra novità – è stato diffuso il Progetto di ricerca ISPRA, elaborato da Arianna Aradis e Fernando Spina che hanno ben compreso la necessità di un coinvolgimento di tutti gli Enti pubblici interessati alla conservazione e gestione della beccaccia.

Read More

PRIMIZIE SUL PASSO di Silvio Spanò

scolopax-rusticola-36Le prime notizie sul passo delle beccacce

Il 12 ottobre scorso Sergei Fokin, della Società Russa per la Conservazione e gli studi degli Uccelli, mi ha scritto che la migrazione della beccaccia nel suo Paese era al massimo e che le beccacce catturate per inanellamento (circa 200) erano giovani dell’anno per una percentuale del 70-80%, indice di una normale annata riproduttiva.

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi