CACCIATORI DI MONTAGNA E DI BECCACCE

Il più felice non è assolutamente chi ammazza di più ne tantomeno chi trova di più e neanche chi ha i cani migliori, il più felice è semplicemente colui che trae il maggior godimento e divertimento nel trascorrere il tempo nel bosco o in montagna dietro la coda del proprio cane inseguendo le prede desiderate…….."magari in solitaria nel più alto rispetto di chi e di cosa lo circonda"

Month: gennaio 2012

IL RUOLO DELLA CACCIA OGGI di Saverio De Marco

Sulla caccia premetto che non è un campo tanto di mia competenza, quindi non posso dare un giudizio autonomo su questo nuovo disegno di legge. Nè ho conoscenze tecniche sulla gestione della selvaggina nè so come funziona l’apparato organizzativo del mondo venatorio. Dato che ho sentito voci molto allarmate ho sollevato la questione sul disegno di legge. Avevo richiamato l’attenzione anche di Zunino proprio per saperne di più, affidandomi alle sue conoscenze.

Read More

La Dama dei Boschi

ANNULLATA LA PROVA DEL GRAMIGNANI DEL 21-22 GENNAIO A NETTUNO

Molto correttamente l’Italcaccia di Nettuno-Anzio, tramite il suo responsabile Giorgio Cesarini comunica che, dopo i ripetuti censimenti nelle aree adibite allo svolgimento della Prova, vista la scarsità di Beccacce rilevate per garantire lo svolgimento della stessa, comunica che la Prova su Beccacce del 21-22 Gennaio (Nettuno), valevole ai fini del “Trofeo Giorgio Gramignani” 2011-2012 è Annullata

IN SCOZIA, CON L’ULTIMA LADY DELLE HIGHLANDS di M. Cervone D’Urso

 Lasciata alle spalle la città di Inverness, mi accingo ad attraversare due lunghi ponti su altrettanti fiord (chiamati  “forth”, quale retaggio storico dei Vichinghi) prima di entrare nel Rosshire, nei pressi di Evanton, il paesino dove risiede la signora Eppie Buist, autorità in materia cinofila, nonché esperta in tutti gli sport delle Highlands.

            L’azzurro zaffiro del mare si insinua nella terra ferma incastonandosi nel verde-giada delle colline coperte di boschi e brughiera. Alcune piattaforme petrolifere “off shore” sono ancorate in uno  dei fiord per i periodici lavori di manutenzione. Si dice che molte siano le beccacce provenienti dalla Norvegia e dalla Russia, le quali, stremate dal freddo,  vengono attirate in mare aperto dalle luci di queste piattaforme.

 

Read More

IN RICORDO DI ADELIO PONCE DE LEON di Lorenzo Maffioli

10502235_10204458105118990_8655027353405986031_n

La morte di Adelio Ponce de Leon

Gentili, vorrei spendere alcune righe per raccontare cosa ha significato, per la mia giovane vita di 27enne ottimista e fantasioso, questo personaggio dal nome raffinato e singolare.

Adelio Ponce de Leon è un nome che nella mia famiglia ha sempre raffigurato il profilo del protagonista di fantastiche storie e leggende, spesso esasperate come solo i nonni sanno fare, per stupire, affascinare e zittire i nipotini chiassosi e curiosi.

Adelio era compagno di classe di nonno Ettore, al Liceo Classico E. Cairoli di Varese.

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi