CACCIATORI DI MONTAGNA E DI BECCACCE

Il più felice non è assolutamente chi ammazza di più ne tantomeno chi trova di più e neanche chi ha i cani migliori, il più felice è semplicemente colui che trae il maggior godimento e divertimento nel trascorrere il tempo nel bosco o in montagna dietro la coda del proprio cane inseguendo le prede desiderate…….."magari in solitaria nel più alto rispetto di chi e di cosa lo circonda"

Month: aprile 2013

MEGLIO LA CACCIA di Roberto Baggio Calciatore

Nuovo documento 4LA CACCIA E’ UNA BELLA COSA. Permette di stare a contatto per ore con la natura. Permette di capirla, scoprirla, amarla. Distende anche i nervi e rende facili le decisioni. Se non ci fosse bisognerebbe inventarla. Ma in fondo l’uomo è nato per pescare, cacciare, accendere il fuoco e fare altre cose. Nella mia famiglia siamo tutti cacciatori cosiddetti incalliti. Non per fare carniere, ma per andare in giro a contatto con la natura. Quando si può si va.

Read More

“UN ANNO MAGICO” di Fabrizio Baloci

Questo per me è stato un anno indimenticabile. Infatti, dopo l’europeo vinto in Grecia, riuscire a portare a casa anche il Trofeo Giorgio Gramignani  con quattro risultati raggiunti con lo stesso cane, ancora non mi sembra vero, tenendo conto poi che il cane in questione è una femmina la soddisfazione è doppia. Foan Patty, mi ricorda la mia prima cagna, la grande Eva di Val di Chiana. Con Eva raggiunsi diversi traguardi, tra cui vinsi il mio primo Trofeo Giorgio Gramignani nella stagione 2004/2005, purtroppo il destino volle che  la persi negli Europei 2006, da allora custodisco gelosamente il suo collare. Patty mi sta facendo rivivere quelle stesse emozioni provate con Eva e per questo oggi merita di indossare il suo collare. Quello appena trascorso però, lo ricorderò non solo per i risultati di Patty, ma anche perché con grandissima soddisfazione sono riuscito ad ottenere qualifiche con tutti i cani che ho condotto. Con Ghibli, il cane giovane, alla sua prima stagione di prove ho ottenuto una qualifica di Eccellente ed un Molto Buono, grazie ai quali ha lasciando alle spalle nella classifica finale del Gramignani sia Merx con un 1° Eccellente C.A.C., sia Asso con un 1° Molto Buono. Tornando a Patty, tengo a precisare che le varie vittorie sono state conseguite in terreni molto diversi tra loro, dal Cilento all’Istria, passando per  Osoppo e Monte Baldo. Questo secondo il mio modesto parere…………vuol dire molto !!!!!

Fabrizio Baloci

LA CLASSIFICA FINALE CON IL COMMENTO DELLE PRIME TRE CLASSIFICATE DEL 3° CONCORSO FOTOGRAFICO DI SETTERFOTO

Anche quest’anno appuntamento a PRATO GRANDE

Locandina Prato Grande

Locandina Prato Grande

Gara Sociale su beccacce S.I.S. Piacenza – Monte Moria

05-06 Aprile a Monte Baldo (Vr)…..non solo Gramignani ma anche il Campionato per delegazioni S.I.S. su beccacce

Nei giorni 05/06 Aprile contestualmete all’ ultima prova del “Trofeo Gramignani 2012-2013” si è svolta in quel di Monte Baldo (Vr) la prova valida per il campionato “Delegazioni S.I.S. su beccacce”.
Grazie ai seguenti risultati la squadra di Veneto 5 che vede classificati tutti e tre i cani partecipanti alla competizione con la qualifica di eccelente, si aggiudica il suddetto campionato per delegazioni. Di seguito qualifiche e foto delle due giornate di prove:

Venerdì 05

1° ecc. Foan Patty di Beloci
CQN Balanton di Mascanzoni

Sabato 06

1° ecc. Frida di Battanello
2° ecc. Perla del Frangio di Battanello
3° ecc. Dum di Pederiva

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi