CACCIATORI DI MONTAGNA E DI BECCACCE

Il più felice non è assolutamente chi ammazza di più ne tantomeno chi trova di più e neanche chi ha i cani migliori, il più felice è semplicemente colui che trae il maggior godimento e divertimento nel trascorrere il tempo nel bosco o in montagna dietro la coda del proprio cane inseguendo le prede desiderate…….."magari in solitaria nel più alto rispetto di chi e di cosa lo circonda"

Month: gennaio 2014

La Caccia dell’Anima di Franco Subinaghi

 

La caccia dell'anima

La caccia dell’anima

Prefazione de “La Caccia dell’Anima”

Quando Franco mi chiamò al telefono e mi chiese di scrivere la prefazione del suo nuovo libro ne fui davvero sorpresa, poi mi sentii lusingata e un po’ perplessa. Pensai che, di solito, per un libro di un cacciatore “navigato”, che tratta principalmente (ma non solo) di racconti di caccia, uno si aspetterebbe che sia un altro cacciatore altrettanto vissuto a scriverla, forse un buon amico di vecchia data. No di certo una ragazza che la -Caccia con la “C” maiuscola- la sogna e di esperienza alle spalle ne ha solo un minimo. Ma, nonostante questa mia perplessità, capii presto il perché della sua decisione. E lo ritrovo nel libro che qui vado a prefare.

Read More

Palazienzis Fury di Bravaccini

Comunicazioni Wilderness

Murialdo, 5 Gennaio 2014

1. Le schede delle seguenti Aree Wilderness, loro Addenda, e Monumenti della Natura sono state aggiornate o create ex novo con l’inserimento di nuove foto e cartografie: Area Wilderness Monte Sammucro (Campania e Molise), Area Wilderness Monte Camino (Campania), Aree Wilderness Rio Barquet, Area Wilderness Monte Turchio (Abruzzo), Monumenti della Natura Filare di Querce del Pozzillo, Monumenti della Natura Roverelle ed Olivi della Masseria San Cristoforo (Campania).

Read More

Luna e Help della Trabaltana su beccaccia svernante

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW  Murialdo, 30 Dicembre 2013

Inviate a: CONSIGLIERI NAZIONALI, DELEGATI REGIONALI e PROVINCIALI, PRESIDENTI e/o SEGRETARI DI SEZIONE, SOCI AIW

 Murialdo, 30 Dicembre 2013

1. Una bella, interessante e anche curiosa notizia di wilderness dagli USA. A seguito di un ricorso presentato da un’alleanza di associazioni conservazionistiche, un giudice della corte federale dello Utah ha abrogato una norma di gestione delle terre demaniali che consentiva l’uso di mezzi fuoristrada in una delle aree più selvagge rimaste in quello Stato (prevista come futura Area Wilderness). La notizia curiosa è che in quest’area è situato il famoso “Buco nel muro”, ovvero il nascondiglio dove la banda del “mucchio selvaggio” capeggiata dal noto fuorilegge Butch Cassidy (in Italia forse più conosciuto per il film con Paul Newman, che lo interpretava, e Robert Redford: “Butch Cassidy e Sundance Kid”). L’area comprende, tra l’altro, le montagne dove è sopravissuta una delle ultime mandrie selvagge di bisonti e che fu anche l’ultimo territorio degli USA ad essere stato cartografato: le Henry Mountains. La motivazione della sentenza si basa sul fatto che venivano violate tutta una serie di leggi ambientali.

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi