CACCIATORI DI MONTAGNA E DI BECCACCE

Il più felice non è assolutamente chi ammazza di più ne tantomeno chi trova di più e neanche chi ha i cani migliori, il più felice è semplicemente colui che trae il maggior godimento e divertimento nel trascorrere il tempo nel bosco o in montagna dietro la coda del proprio cane inseguendo le prede desiderate…….."magari in solitaria nel più alto rispetto di chi e di cosa lo circonda"

Month: agosto 2014

Foto Alessio Mascia

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW ampliamento dell’Area Wilderness

Murialdo, 22 Agosto 2014

 
 
1. A seguito dell’interessamento diretto della Fondazione Domenico Ghezzo tramite il Consigliere nazionale nonché Presidente della Sezione AIW Romagna Franco Cattabriga, è stata formalizzata una proposta di ampliamento dell’Area Wilderness Fosso del Capanno per circa 21 ettari, la designazione di un “paletto” di una seconda Area di circa 6 ettari e di una Zona di Tutela Ambientale di circa 1 ettaro.

Read More

Maturazione delle gonadi della Scolopax rusticola in gennaio. Modificazioni istologiche

scolopax-rusticola-1318

E’   intenzione dei responsabili del settore scientifico del Cdb  portare  avanti uno studio  sul  grado di maturazione delle gonadi  in gennaio.  L’interesse  riguardo tale specifico mese è dovuto al  fatto che in una parte d’Italia, soprattutto nel centro-sud, la possibilità di cacciare tale specie si ferma alla fine della 2° decade, in quanto non vorremmo mai abbattere beccacce in fase di volo pre-nuziale:  sembrerebbe infatti , che  già in questa decade di gennaio,  la specie abbia le prime spinte ormonali e quindi inizi la migrazione di ritorno verso le  aree di nidificazione, con immediato stop della caccia per salvaguardare la specie . Altre nazioni europee non sembrano concordare con tale opinione scientifica: per esempio in Francia si  caccia fino alla 2° decade di Febbraio così come in alcune regioni della Spagna  e in paesi  dell’Est  addirittura fino a tutto Marzo.

Read More

UN BEL LIBRO SULL’AVANCARICA

L’amico Bruno Pronzato, Presidente dell’Associazione Cacciatori Cuneesi Avancarica (A.C.C.A.) e Socio del Club, mi ha inviato per una recensione sulla nostra rivista un recentissimo lavoro del dott. Piero Raggi che, con la sua grande esperienza e conoscenza dell’argomento, è riuscito ottimamente  a concentrare in 53 pagine (più alcune  dedicate alla Galleria di immagini )  quanto di essenziale è necessario sapere da un neofita volonteroso di avvicinarsi ad una caccia sostenibile mediante l’uso di fucili “a bacchetta”  caricati esclusivamente con polvere nera (edito dalla Libreria Antiquaria Tonini, Ravenna, gennaio 2014).

L’ho letto avidamente, imparando molto, data la mia ignoranza in materia, e beandomi delle eleganti e chiare immagini che impreziosiscono la pubblicazione. Non ho comunque potuto fare a meno di ricordare un caro amico beccacciaio, Stefano Rossi, che soleva ripetermi che il modo più semplice di risolvere molti problemi della caccia sarebbe stato l’obbligo per tutti di cacciare col fucile a bacchetta e ad un solo colpo!  Da parte mia gli ho dato ascolto, ma solo per la seconda parte  ed ho optato per il monocolpo (fin dal 2004), tuttavia a retrocarica!

Spero che questo agile libretto, carico di notizie, possa convincere molti ad imboccare questa strada, per una caccia con finalità estetiche e faunisticamente conservative, per non giungere, come scrisse il Renault, a non sapere che cosa farne delle nostre stupende armi moderne, divenute affatto inutili per la totale mancanza di selvaggina! Cerchiamo di non perdere l’importanza e la conoscenza delle nostre “origini”!

Silvio Spanò

TEST

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW Realizzazione del logo

Murialdo, 6 Agosto 2014

 
 
1. A seguito di una deliberazione del Consiglio Direttivo, la Segreteria Generale si sta occupando della realizzazione del logo delle varie Sezioni AIW affinché abbiano un’unica linea grafica; ciò secondo le indicazioni delle stesse sulla scelta della figura che diverrà loro emblema. In attesa delle figure prescelte da ogni Sezione, secondo l’indicazione del Regolamento, in merito sarà quanto prima inviato ad ogni Sezione il logo provvisorio con la testa di lupo, emblema nazionale secondario.
freefly-1

E’ NATA L’ASSOCIAZIONE FREE FLY ONLUS

Avviso importante!! Sono aperte le iscrizioni all’Associazione Free Fly Onlus!! Per info inviate e-mail a freefly.onlus@outlook.com le quote associative sono due: Socio Sostenitore euro 70.oo Socio Ordinario euro 20.oo. Per ulteriori informazioni potete contattare il : 3460856399 Fabrizio De Luca oppure il 335 7534565 Augusto Antonellini

IN ANTEPRIMA ASSOLUTA IL CALENDARIO 2014 – 2015 E IL NUOVO REGOLAMENTO DEL TROFEO GIORGIO GRAMIGNANI

Calendario Trofeo Giorgio Gramignani 2014 – 2015

31 Ottobre – 01 Novembre 2014 S.Gregorio Matese (BN)

07/08 Novembre 2014 Piandelagotti (MO)

23/24 Novembre 2014 Guardiabella (IM)

29/30 Novembre 2014 Salerno (SA)

20/21 Dicembre 2014 Rieti (RI)

03/04 Gennaio 2015 Salerno (SA)

17/18 Gennaio 2015 Massa Carrara (MS)

24/25 Gennaio 2015 Catanzaro (CZ)

31 Gennaio – 01 Febbraio 2015 Rieti (RI)

07/08 Febbraio 2015 Grosseto (GR)

21/22 Febbraio 2015 Asti (AT)

28 Febbraio – 01 Marzo 2015 Brescia (BS)

08/09 Marzo 2015 Fiordimonte (MC)

14/15 Marzo 2015 Osoppo (UD)

20 Marzo 2015 Treviso (TV)

21/22 Marzo 2015 Lentiai (BL)

28/29 Marzo 2015 Monte Baldo (VR)

Le date delle prove del periodo Novembre/Dicembre 2015 verranno comunicate entro Agosto 2015 cosi come le data  e il luogo delle due finali che si svolgeranno entro il mese di Dicembre 2015

PER LEGGERE IL NUOVO REGOLAMENTO DEL TROFEO GIORGIO GRAMIGNANNI CLICCARE DUE VOLTE SUL LINK SOTTOSTANTE :

NUOVO REGOLAMENTO TROFEO GIORGIO GRAMIGNANI

GIORGIO GRAMIGNANI

GIORGIO GRAMIGNANI

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi