Stanga di G. Bravaccini su Beccaccia