Mascia

Foto di Alessio Mascia

 La mia formazione cinovenatoria, mi porterebbe istintivamente a valorizzare nei nostri cani, il loro lavoro, in modo predatoriamente utile, e poi quanto consentito dall’ambiente e dal selvatico, nel realizzarlo in un determinato modo.

La cerca, è la fase più importante del lavoro dei nostri ausiliari, e da sola e capace di evidenziare le caratteristiche di una razza, quanto lo stessa struttura anatomica.

Essa per qualsiasi razza impegnata nella caccia,è essenzialmente predazione; corrisponde a modalità di azioni innate, istintiva, a seconda del carattere e della costruzione di ogni singola razza,e si esprime prima di tutto attraverso l’andatura e il modo con cui i nostri cani affrontano il terreno, e poi, attraverso i movimenti e le sfumature che accompagnano ogni azione.

Predazione nei nostri cani è la ricerca sistematica del selvatico.

La grande cerca, correttamente intesa, corsa nei terreni Polacchi,è una caccia d’elite, che si svolge nell’unico modo utile classico, per potere reperire le starne in quelle immensità di spazio.

Anche in questa condizione, l’istinto predatorio deve emergere, in quanto deve essere evidente che l’andare dei nostri cani, sia cosciente e risolutivo, e l’azione sia dominata da intelligenza per imporsi al selvatico e all’ambiente.

Della 3 tornata di sessione di prove Polacche, porto un piacevole ricordo di una particolare azione.

Peirò, setterino con buoni atteggiamenti di razza, condotto da Rudi Lombardi, in una giornata difficile per condizioni, dove le starne si concedono a noi poco volentieri, fornisce una stupefacente prestazione, con azione intelligente e di grande coraggio, impegnato il lato di mio controllo, il cane incanala debole emanazione, si arresta comunicandoci la presenza di starne, rimonta una parte di terreno che in precedenza non poteva impegnare, per conformazione del terreno, e va a fermare in bella postura brigata, non sciupando una delle poche occasioni della giornata.

La sua intelligenza, unita ad esperienza venatoria, mi a concesso di assistere ad una valida azione, dove le sue grandi doti atletiche si sono fuse pienamente in predazione.                                                                                                                                     Mantegari GB

Home