CACCIATORI DI MONTAGNA DI BECCACCE E DI BECCACCINI

Il più felice non è assolutamente chi ammazza di più ne tantomeno chi trova di più e neanche chi ha i cani migliori, il più felice è semplicemente colui che trae il maggior godimento e divertimento nel trascorrere il tempo nel bosco o in montagna dietro la coda del proprio cane inseguendo le prede desiderate…….."magari in solitaria nel più alto rispetto di chi e di cosa lo circonda"

Categoria: Franco Subinaghi

Kate su beccaccia di F. Subinaghi

AMICHEVOLI DIVERGENZE di Franco Subinaghi

Si può essere e rimanere ottimi amici anche avendo idee divergenti o, quantomeno, non sempre convergenti.

Quindi dico subito che rimarrò socio del nostro Club vita natural durante anche se, negli ultimi tempi, lo confesso, non tutto quanto scritto e e a volte predicato nelle pagine della nostra Regina del Bosco mi trova d’accordo.
 
Premetto di essere un cacciatore cinofilo, appassionato dei cani da ferma (gordon, nel mio caso) in misura anche superiore a quella per la beccaccia, che rimane comunque il mio più grande amore cinofilo-venatorio. Detto questo, ecco i punti sui quali sono quantomeno perplesso (e, insieme, le mie idee su quanto andrebbe fatto, altrimenti pure noi beccacciai diventeremmo come quel movimento anticaccia guidato da un ex-comico che manda tutti affan… senza mai proporre alcunchè):
 

Read More

La Caccia dell’Anima di Franco Subinaghi

 

La caccia dell'anima

La caccia dell’anima

Prefazione de “La Caccia dell’Anima”

Quando Franco mi chiamò al telefono e mi chiese di scrivere la prefazione del suo nuovo libro ne fui davvero sorpresa, poi mi sentii lusingata e un po’ perplessa. Pensai che, di solito, per un libro di un cacciatore “navigato”, che tratta principalmente (ma non solo) di racconti di caccia, uno si aspetterebbe che sia un altro cacciatore altrettanto vissuto a scriverla, forse un buon amico di vecchia data. No di certo una ragazza che la -Caccia con la “C” maiuscola- la sogna e di esperienza alle spalle ne ha solo un minimo. Ma, nonostante questa mia perplessità, capii presto il perché della sua decisione. E lo ritrovo nel libro che qui vado a prefare.

Read More

LA DONNA DEL BECCACCIAIO di Franco Subinaghi

1377385_521692517914754_399899341_n

la mia bella Sioux (Kate sullo sfondo).

Riflessioni a caccia chiusa (per neve)

Chiudo alle mie spalle la porta di ferro che dà accesso al nostro giardino, libero le gordon dopo aver loro tolto il collare e il campano.

Mia moglie mi viene incontro sull’uscio, prende il mio zaino mentre sistemo il Benelli sull rastrelliera. Quindi mi chiede: “Com’è andata? Hai incontrato? E la cagnine, come sono andate? Quale delle due ha fermato la beccaccia?” E’ un rituale che si ripete da 34 anni, e per il quale le sono sempre grato, così come mi piace che non mi chieda se “ne ho prese e quante”.

Read More

“CROAZIA NELL’ U.E. : SPERANZA BECCACCIAIA?” di Franco Subinaghi

12036874_163347514005828_8963921747749902490_n

Sono stato molte volte in Croazia a caccia, e qualche volta ad addestrare i miei cani su starne in coppia a  Marzo. A caccia sono sempre andato a beccacce, quando da noi il passo era agli sgoccioli, cioè in Dicembre: mi sono quasi sempre confrontato con uccelli già presenti da tempo, quindi piuttosto difficili : poche prede, grosse soddisfazioni. In Marzo mi sono divertito anche di più.

 

Quello che ho visto in Croazia, per contro, non sempre mi è piaciuto.

Ho visto schieramenti di croati sparare all’aspetto serale, sembrava una sagra. Ho visto italiani far loro compagnia, allegramente all’insegna del : “tanto non siamo in Italia, chi ci vede ?”. Questi medesimi italiani, li ho visti prestare fucili e cartucce agli accompagnatori croati, affinchè li aiutassero ad impinguare il carniere.  Quando andavo ad allenare/addestrare in Marzo, ho visto nostri connazionali cacciare beccacce di ripasso in Marzo, amici miei, ma ci pensate ?  Finchè, all’inizio degli anni Duemila mi sono rotto i cabbassisi – come direbbe Montalbano -, e in Croazia non ci sono più tornato, e non per i croati….loro sono (male) abituati in questo modo da sempre, bensì per coloro che fanno tanto i santarelli a casa loro, per poi mettersi a far vaccate appena si trovano nell’orto del vicino (peraltro assai compiacente, in quanto lautamente retribuito).

Read More

Mosè (della Trabaltana) di Gianfranco Calì

“CUCCIOLO OGGI, BECCACCIAIO DOMANI” di Franco Subinaghi

La Caccia è il luogo ideale ove convergono i sogni che ogni cacciatore vorrebbe trasformare in realtà. La caccia alla beccaccia è la realtà nella quale convergono i miei sogni, il più bello, emozionante e coinvolgente dei quali è vedere il proprio cucciolo trasformarsi in cane cacciatore e poi in cane beccacciaio; ma per iniziare ciò il cucciolo bisogna averlo – ricevuto o acquistato o figlio di una nostra cagna. I miei sono da sempre setter gordon e/o inglesi, in futuro penso che saranno solo nero-focati, apprezzando moltissimo, sia io che mio figlio Brian, questa splendida razza.

Read More

ESASPERAZIONI (e non….) di Franco Subinaghi

 

In onore della Beccaccia foto di M. Vacchieri

Amando molto la cultura degli Indiani delle Grandi Pianure, ho appreso che un uomo di medicina Lakota di nome Toro Seduto disse che.”….siamo tanto impegnati a correre dietro gli avvenimenti della nostra vita da non trovare più il tempo e le occasioni per fermarci ad ascoltare le voci e i silenzi dentro di noi o nella natura che ci circonda”.

 Sono rimasto colpito da questa frase, al punto di farmene una micro – filosofia di vita e soprattutto di caccia: e fermandomi più spesso ad “ascoltare” che poi equivale a pensare, ho notato molte cose strane.

Read More

Page 2 of 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Welcome!

Alcune foto e articoli presenti su www.setterfoto.com ora cacciatori di montagna e di beccacce sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo all’ amministratore – astroepier@gmail.com – che provvederà prontamente alla rimozione del materiale utilizzato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi