Tra i dati necessari ad una corretta gestione faunistico-venatoria dei galliformi di montagna, oltre a quelli che rilevano le densità primaverili di riproduttori, vi sono quelli estivi che rilevano il successo riproduttivo, realizzati con l’ausilio del cane da ferma.

L’obiettivo dei corsi è quello di abilitare alla figura di conduttore di cani da ferma in ambiente alpino, disposto a collaborare nelle attività censuarie dei tetraonidi e della coturnice e a sottoporre il proprio ausiliare ad una esercitazione pratica propedeutica ai censimenti.

Per informazioni più dettagliate sui corsi per l’anno 2019 rivolgersi a:
Dott. Angelo Lasagna cell. 3498432704 mail: lasaang@tiscali.it